Skip to main content

Al fianco del Daivalayam – St. Camillus Ashram

Abbiamo da poco avviato il “Progetto per i bisogni strutturali del Daivalayam – St. Camillus Ashram, Hyderabad”: siamo sempre in India e, sempre in sinergia con la provincia camilliana e l’associazione Sneha Charitable Trust, abbiamo deciso di contribuire alla realizzazione di tutte le migliorie strutturali necessarie a questo centro medico.

Il Daivalayam – St. Camillus Ashram è l’unico polo sanitario di eccellenza dell’intera regione dell’Hyderabad, dedicato ai bambini dai 3 ai 18 anni affetti da disabilità fisiche e mentali che necessitano di particolare assistenza e aiuto. Daivalayam significa “Dimora di Dio”, nome scelto per sottolineare la cura e il rispetto verso questi piccoli pazienti.

Il centro in questi anni ha potuto accogliere fino a 30 bambini e ragazzi, ma adesso si è palesato il bisogno di ampliare la struttura per ospitare anche coloro che, superati i 18 anni, continuano a necessitare di cure e assistenza. Il progetto prevede la costruzione di numerose altre stanze sia per i pazienti che per il personale medico specializzato che segue costantemente i ragazzi nel loro percorso di riabilitazione.

Per ampliare ulteriormente le capacità del centro, è necessario migliorare i collegamenti stradali: il Daivalayam sorge in una zona abbastanza complessa da raggiungere con poche strade che lo collegano alle città limitrofe e, nella stagione delle piogge, queste stesse si allagano e risultano difficilmente percorribili. Il progetto ha come obiettivo il miglioramento dei collegamenti esistenti e la creazione di un sistema di drenaggio che permetta all’acqua di defluire efficacemente dalle strade.

Molti degli ospiti del centro sono affetti da gravi disabilità per cui sono costretti ad utilizzare la sedia a rotelle, ma l’esterno della struttura non è costruita in modo confacente alle loro necessità. Il progetto si pone come obiettivo anche quello di procedere al rifacimento della pavimentazione esterna, per permettere a tutti i pazienti di poter passare giornate all’esterno in completa sicurezza, anche con la sedia a rotelle.

Per salvaguardare in ogni aspetto la salute dei pazienti, il Daivalayam vuole– inoltre – rendere coltivabile il terreno circostante la struttura, per poter offrire agli ospiti i prodotti della terra genuini e salutari coltivati in loco.

Noi di Salute e Sviluppo siamo molto felici di poter contribuire alla realizzazione di tutte queste opere che nel corso dei prossimi sei mesi verranno ultimate e renderanno la vita dei bambini e dei ragazzi del centro un po’ più agevole e serena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime novità di Salute e Sviluppo.

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.